• +39 02.5832.0773
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La nuova squadra del Comitato Scientifico di Europa Uomo

Il nuovo Comitato Scientifico di Europa Uomo Italia per il triennio 2024-26 è stato ufficialmente nominato oggi dal Consiglio Direttivo, riunitosi per la prima volta dopo l’elezione da parte dell’Assemblea.

Il Professor Bernardo Rocco, past-president del precedente Comitato Scientifico e candidato alla presidenza di quello appena nominato, ha presentato in anteprima la nuova squadra lo scorso 13 giugno, in occasione dell’Assemblea: “Il nuovo Comitato Scientifico di Europa Uomo Italia ha una distribuzione geografica abbastanza omogenea sul territorio italiano ed è un gruppo di professionisti di alto livello: abbiamo il Professor Carrieri presidente della SIU (Società Italiana di Urologia), abbiamo il Professor Procopio che è presidente e presidente eletto di gruppi collaborativi oncologici importanti, il Professor Gontero all'ufficio delle linee guide oncologiche e il Professor Miano del comitato training e formazione sempre della SIU, il Professor Pergolizzi presidente eletto dell'AIRO (Associazione Italiana Radioterapia Oncologica), il professor Di Maio presidente eletto dell'AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica) e la Professoressa Jereczek che recentemente è stata nominata presidente eletta dell'ESTRO (European Society for Radiotherapy & Oncology), l'organo di radioterapia più importante d'Europa.”

“Un Comitato Scientifico non soltanto al maschile ma con un’ampia rappresentanza femminile”, ha sottolineato il Professor Rocco “e che si articola in diverse specialità, in linea con la filosofia multidisciplinare: urologia, radioterapia, oncologia, medicina nucleare, psico-oncologia e nutrizione, come deve essere il team allargato di una Prostate Cancer Unit.”

“La nostra mission pratica, il nostro compito in quanto Comitato Scientifico” ha continuato il Professor Rocco, “consiste in tre principali impegni: prima di tutto contribuire alla raccolta fondi, essenziali per il sostentamento dell’associazione, per esempio attraverso programmi di sensibilizzazione e informazione nelle aziende, su modello di quanto già realizzato in collaborazione con Europa Donna. Secondo, lavorare, in collaborazione con le aziende farmaceutiche e tramite il rapporto con le Istituzioni, sul tema dei nuovi farmaci - sono tanti e importanti - per favorirne la rimborsabilità e la possibilità della prescrizione autonoma da parte di più specialisti. Terzo, creare networking per studi e protocolli, un altro aspetto assolutamente importante per i pazienti.”

Un programma promettente che rafforza la motivazione e la determinazione di tutti coloro che a vario titolo condividono e sostengono la missione di Europa Uomo Italia: consiglieri, delegati, soci, volontari, aziende ed enti sostenitori, e soprattutto i pazienti e le loro famiglie. Grazie all’impegno prezioso degli specialisti, dei medici e dei ricercatori del suo Comitato Scientifico il messaggio e l’azione di Europa Uomo Italia potranno essere sempre più autorevoli ed incisivi.

Guarda il nuovo comitato scientifico.


Europa Uomo
ESO
Cancerworld
Europa Donna

logo Europa Uomo white

Viale Beatrice d'Este 37 - 20122 Milano - ITALY
tel.: +39 02 58320773
email: europauomo.italy@europauomo.it
pec: europauomo.italy@legalmail.it 
codice fiscale: 97316260153
P.IVA: 13187090967

Resta informato

Resta informato sulle attività di Europa Uomo! Iscriviti alla nostra newsletter periodica!